Descrizione immagine

Dicono di Noi - 2016

Descrizione immagine

Domenica 5 Giugno 2016

Luca Panichi scala il Terminillo alla Terminillo Marathon

Descrizione immagine

Leggi l'intervista

Descrizione immagine

Domenica 1 Maggio 2016

donazione materiale didattico Ass. Delfini Messapici

Massimo Graco Pres. Associazione - Dott.ssa Susanna Coccioli - Monica Priore di Bicicuorediabete Onlus

Descrizione immagine
Descrizione immagine

alcune immagini della tappa umbra del Tour di Monica al Club Velico Castiglioneseil 2 Agosto 2015

BiciCuoreDiabete Onlus e Monica Priore donano la speranza ai bambini diabetici

 

All'Associazione Delfini Messapici varia attrezzatura per spiegare come gestire la patologia

 

Con la conclusione del Tour “Volando sulle Onde della Vita”, l'onda vista come una difficoltà della vita che può essere superata grazie alle ali che ogni essere umano ha, arrivano le prime donazioni per aiutare ad educare su tutte le forme di diabete.

Il tour che ha portato Monica Priore in 25 località italiane per promuovere e contrastare così le forme di ignoranza legate soprattutto al diabete di tipo 1, con le sue traversate, e spiegare l’importanza della pratica regolare dell'attività fisica e i benefici che arreca al nostro corpo anche con questa patologia.
Insieme all'associazione BiciCuoreDiabete Onlus di Perugia, infatti, sono stati donati alla Delfini Messapici di Leverano (LE) un video proiettore con tavolino, una lavagna magnetica e 10 lavagnette di piccole dimensione per insegnare ai bambini come gestire giocando questa malattia.

L'associazione Leccese che prende il nome dal delfino perchè è un animale molto intelligente e libero come lo sono i bambini e Messapici perchè è Terra di Salento sede della no-profit, è nata nel 2011 con lo scopo di pedagogizzare i bambini sulla gestione del diabete e della glicemia e su come usare il microinfusore.

Con il suo Presidente Massimo Greco si è impegnata da subito ad insegnare, sia in sede che nei vari campo scuola organizzati, ai bambini dagli 8 mesi fino agli 11 anni queste buone pratiche anche grazie al Dottor Francesco Gallo dell'Ospedale “Perrino” di Brindisi e al Dott. Susanna Coccioli di dell'Ospedale Francavilla.

E così da questa bella intuizione colta dall'atleta e avvallata dalla Onlus Perugina è nata un'unione di intenti che sicuramente porterà dei benefici tangibili a coloro che forse più soffrono la loro condizione anche perchè magari ancora non consapevoli appieno della loro reale patologia.

“Ringrazio il tour volando sulle onde della vita e la BiciCuoreDiabete Onlus -afferma Massimo Greco - per questa donazione molto importante, speravamo di poterlo acquistare da tanti anni perchè nei nostri corsi di formazione è molto importante far utilizzare ai bambini del materiale interattivo proprio per educarli giocando. Abbiamo visto che con questo metodo interattivo l'apprendimento dei più piccoli è più veloce e più puntuale.”   
Il progetto di Monica Priore è stato realizzato durante l’estate 2015 a bordo di un camper ed attraversando tutte le regioni Italiane, arrivanto in Umbria ha trovato terreno fertile per veicolare il suo messaggio anche grazie al Presidente della Onlus Umbra David Panichi  diabetico e con patologie cardiache, che ha raccolto la sfida e supportato in questa e altre iniziative la ragazza pugliese.

La BiciCuoreDiabete Onlus è nata nel 2013 quando un gruppo di ciclisti diabetici e cardiopatici, con staff medico al seguito, hanno deciso di attraversare l’Europa con il “Tour Europeo Bici Cuore Diabete da Milano a Valkenburg” per portare lo stesso messaggio di Monica.

“E' stato un onore per noi – dice David Panichi – partecipare a questo progetto portando un messaggio di inclusione sociale e fratellanza. Poche centinaia di chilometri dividono la nostra terra da quella di Puglia, ma l'intento che ci accomuna deve far capire l'importanza dell'insegnamento di queste buone pratiche soprattutto ai più giovani che ancora non hanno ben capito la loro “compagna”/patologia che li accompagnerà per tutta la vita e che da subito dovranno imparare a gestire per vivere una vita come tutte le altre persone”

Descrizione immagine

L'Associazione Dance For Life Onlus e BiciCuoreDiabete Onlus si sono incontrate in quesato spettacoloche ha visto tra i protagonisti Luca Panichi. E'ilprimo evento di questa associazione che ha prodottouna Favola molto SPECIALE che parla di "diversità" e spiega che essa può rappresentare una dote "eccezionale" e far sentire tutti "unici" anche nelle nostre "imperfezioni".

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Perugia, Giovedi 7 Aprile 2016

Lo sport è la risposta all'aggressività, al rancore, alla depressione: lo sport come arma di costruzione. A ‪#‎5innovazioni‬ la storia di Luca Panichi di Bicicuorediabete Onlus http://bit.ly/1Q45v6Y

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Dicono di Noi - 2015

30 Marzo 2015 - Marsciano - Premio Nestore


Il Premio Nestore, con il suo lingo viaggio, è diventato ormai il luogo in cui viene raccontata la bellezza del nostro sport, fatta da campioni, grandi passioni e dall'immancabile delle società sportive.

Descrizione immagine

15 Marzo 2015 - Perugia


Scalata degli ultimi 5km Terminillo durante la Tirreno-Adriatico prof: tempo, 1h 56' , un'ora in meno di 5 anni fa sullo stesso percorso, da paura, con neve finale, e scortato dal secondo chilometro in poi, dal grande Sandro Santacchi, l'amico della Gran Fondo Terre dei Varano!

Descrizione immagine
Descrizione immagine

9 Marzo 2015 - Assisi


Nell’abito delle manifestazioni per la Festa della Donna e delle Pari Opportunità, lunedì 9 marzo si è tenuto ad Assisi alle ore 17,00 alla Sala Comunale delle Volte, un incontro dal titolo “Arte e Sport possono cambiare la Vita?”, organizzata dall’Associazione BiciCuoreDiabete Onlus in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Pari opportunità del Comune di Assisi, all’interno della mostra Requiem 4Mariposas3 di Davì Lamastra.

Marzo 2013 - Premio Minerva Etrusca


E' stato conferito all’Associazione nella persona del suo Presidente Sig. David Panichi il premio internazionale “Minerva Etrusca”, sezione “Sport e Solidarietà”, per le sue importanti attività editoriali e di divulgazione.

Il premio Minerva Etrusca è un importantissimo riconoscimento che ogni anno viene conferito a umbri che si sono distinti nello sviluppo delle arti e della cultura.


Quest’anno sono stati diciannove i riconoscimenti assegnati durante la XIII edizione che si è svolta Sabato 23 Marzo 2013 nella sala Sant’Anna dell’Istituto di Formazione Culturale Sant'Anna di Perugia.

Il premio, promosso dalla Bertoni Editore e il Club UNESCO Perugia, ha visto come partner più di una ventina di associazione culturali e sociali del territorio perugino, tra cui: AVIS, ANTEAS Umbria, Accademia del Donca, Accademia della Civetta, Associazione Bonazzi, Teatro di Sacco, Telethon e Aned.

Descrizione immagine

Dicembre 2013 - Rivista Diogene Magazine



Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Clicca quì per accedere agli eventi precedenti >>

pagina in aggiornamento, momentaneamente non disponibile